• Admin Aeroclub Biella

Come diventare pilota?

Diventare pilota è il desiderio di molti. Il sogno di poter volare sulle nuvole e guardare il mondo dall'alto ci ha catturati tutti almeno una volta.

Il percorso per esercitare la professione più ricercata ed emozionante al mondo prevede di soddisfare requisiti fisici, frequentare una formazione in una scuola di volo certificata ENAC/EASA e ottenere una licenza. Partiamo dalle basi.


Requisiti per diventare pilota professionista

Il primo step è la visita medica per l’idoneità psico-fisica, che per i piloti professionisti viene svolta presso i centri di medicina legale dell’Aeronautica Militare presenti a Milano, Roma e Bari e, inoltre, per i piloti da turismo anche presso i medici certificati (AME).

Prima di iniziare il corso per le licenze professionali, un test d’ingresso permetterà di valutare le conoscenze in matematica e fisica candidato. Inoltre, per volare all'estero o fare il professionista, il candidato dovrà superare anche un test d’ inglese (TEA) almeno di livello 4. L’aeroclub Biella è centro certificato TEA, potete quindi svolgere l’esame presso la nostra struttura all’Aeroporto Cerrione.

Licenze pilota aereo ed elicottero

Le licenze di pilota, rilasciate dall’Enac, sono 3: PPL, CPL e ATPL. In base alla licenza ottenuta, l’attività di pilotaggio sarà a scopo professionale o ricreativo.


  1. PPL (Private Pilot Licence): è la licenza di pilota privato che abilita a pilotare aerei o elicotteri monomotore o plurimotore per turismo, non a scopo commerciale. Il corso prevede una parte teorica di 100 ore e una parte pratica di 45 ore di volo. L'età minima per partecipare è 16 anni e,17 anni per il conseguimento.

  2. CPL (Commercial Pilot Licence): consente di esercitare la professione di pilota durante operazioni commerciali. I corsi teorici sono a frequenza obbligatoria e hanno la durata minima di 250 ore. Per iniziare l’addestramento pratico il pilota deve soddisfare il requisito delle 150 ore di volo totali per l’aeroplano, mentre per l’elicottero, le ore di volo totali richieste sono 155.

  3. ATPL (Airline Transport Pilot Licence): si ottiene dopo aver superato un corso teorico e un test d’inglese. Gli esami teorici sono organizzati nelle sedi di Roma o di Milano dell’ENAC (Ente Nazionale per l’aviazione Civile). L’ATPL comprende una parte teorica preliminare (Frozen ATPL) e le successive abilitazioni Multi Engine, Instrument Rating per il volo strumentale e Multi Crew Coordination, per operare su aeromobili multi pilot.

La teoria preliminare (Frozen ATPL), e la licenza CPL con abilitazione al volo strumentale, permettono di presentare domanda per pilota di linea in una compagnia aerea.

L’esame pratico per ottenere l’ATPL completo verrà svolto successivamente e sarà la compagnia aerea per la quale già si lavora a far sottoporre il proprio pilota all'esame. Il requisito fondamentale è, infatti, l’aver svolto almeno 1.500 ore totali, suddivise tra velivoli multipilot, volo strumentale, navigazione e notturni.


I piloti di elicotteri operano in condizioni di Volo a Vista e grazie alla Licenza di Pilota Commerciale possono entrare nel mondo del lavoro. Per operare con elicotteri plurimotore sarà necessario ottenere l’abilitazione multi engine e, se si effettuano operazioni in volo strumentali, l’abilitazione IR.


Se vuoi avere maggiori informazioni sui nostri corsi da pilota di aereo e elicottero contattaci.

34 visualizzazioni

Via Monte Mucrone, 2

13882 Cerrione (BI)

info@aecbiella.com

  • White Facebook Icon

Tel: +39 015 21167

Copyright© 2017 by Aeroclub Biella Luigi Sella , Scuola di Volo IT.ATO.0018, Aeroporto Vergnasco-Cerrione (BI), P.Iva 00222150021